Brunch con un avocado toast ai funghi

Un'idea per il weekend

Quasi tempo di primavera. Quasi tempo di tavolo in giardino, sedia a sdraio con il plaid di lana leggero. Quasi il tempo di sistemare il prato, accendere le lucine vicino alla siepe. Quest’anno l’inverno mi è sembrato lunghissimo, interminabile. Io che spero sempre nell’autunno per andare a caccia di funghi e sentire le foglie croccanti sotto i miei stivali di gomma, proprio io, quest’anno anelo germogli, foglie verdi e boccioli sugli alberi.

Una cosa accade solo se ci credi davvero e crederci la fa accadere, così dicono. Ma devo dire che sto testando con mano questa teoria.

Avevo bisogno di cambiamenti, di vento fresco, frizzante. Ho lasciato passare del tempo, ho aspettato, ma la voglia incredibile di altro è arrivata.
Che poi non servono stravolgimenti.

E’ solo la voglia di mettersi e di fare, progettare. E allora ho due nuovi progetti bellissimi:

  • Una guida super cool delle zone dove vivo ora, Lago Maggiore e limitrofi.
  • Un ciclo di cene a casa mia, un po’ cozy, un po’ delicate a lume di candela

E poi c’è sempre il mio grande progetto #slowliving che oltre a un progetto editoriale è diventato uno stile di vita: svegliarsi presto e vivere assaporando ogni momento, ogni attimo. Cercare di trasformare tutto secondo le regole dello hygge e della resilienza, smettere di cercare chissà cosa correndo ma godersi il viaggio ogni giorno.
Che poi forse è questo il trucco: sedersi, guardare fuori dal finestrino e guardare il panorama.

Vi lascio la ricetta del mio avocado toast con funghi per un brunch di mezza stagione:

 

 

Avocado toast ai funghi
Ingredienti:

Una fetta di pane nero ai semi tostati

Mezzo Avocado
Pepe Rosa

100 g di funghi La Valle Degli Orti  (Non avendo trovato funghi freschi ho optato per questi, secondo me sono davvero validi)

80 g di Valerianella
Olio

Aglio

Due foglie di prezzemolo
Preparazione:

Tostare il pane nero in una padella antiaderente.
Mettere in una padella antiaderente poco olio, l’aglio tagliato fine e due foglie di prezzemolo. Rosolare i funghi “Fantasia di funghi” de La Valle degli Orti per circa 10 minuti, fino a quando non sarà assorbita tutta l’acqua di cottura.
Adagiare la fetta di pane sul piatto, creare un letto di Valerianella, adagiare i funghi La Valle degli Orti, e tagliare a fettine l’avocado. Guarnite con pepe rosa in grani.

 

 

Colonna Sonora: Can’t stop the feeling, Anthem Lights

Scritto da Federica Visconti

Foto di Federica Visconti 

Post in collaborazione con La Valle degli Orti www.lavalledegliorti.it

Prodotto: Fantasia di Funghi: Un accostamento esclusivo di funghi impreziosito dai funghi porcini. Un contorno gustoso per dare un tocco di sapore e creatività  ai tuoi secondi piatti. Pronti in 15 minuti.

Progetto #LaSceltaNaturale #LaValleDegliOrti

 

Lascia un commento