Di fantasia e colori

Quest'estate Sebastiano mi insegnerà di nuovo a giocare

Ogni minuto è diverso dall’altro, anche solo per la luce. Ogni attimo è un regalo di fantasia e colore, ogni suono è nuovo e ogni cosa sembra illuminata.
Vederlo giocare, scoprire e sperimentare mi riempie di felicità, di quella pura e disinteressata che troppo poco spesso fa capolino nelle nostre vite di mamme oberate di lavoro. Forse dovrei solo osservare e imparare.
Questo esserino mi sta dando la lezione di vita più grande: cogliere ciò che di meglio offre il qui ed ora. Non pensare al domani, non pensare a ieri. Vivere solo di fantasia e colori, sorridere alla semplicità e volare in un universo fatto di maghi e fate, capaci di stregonerie capaci di annullare ogni turbamento.
Perchè crescendo disimpariamo ciò che di vero ed autentico la natura di ha donato? Perchè ci imbruttiamo dietro congetture che ci portano in un reale che non è nemmeno così reale?
Io, per questa estate, ho deciso. Ebbene, sì. Quest’estate farò esercizi di fantasia in riva al mare con Sebastiano, con cubi di stoffa costruiremo castelli, con personaggi di pezza inventeremo storie che incorniceranno il nostro tempo. E per una volta io imparerò da lui, seguirò i suoi movimenti, studierò i suoi sorrisi e lui mi farà volare, sopra quelle stelle che solo i bambini vedono, e che forse, noi adulti, troppo spesso ci dimentichiamo di guardare.

 

Grazie ad Imaginarium per i regalini per Sebastiano, ha davvero apprezzato!

Lascia un commento