E arrivò anche il tempo delle fragole

Una ghirlanda che sa di primavera

Se dovessi disegnare la felicità, cosa disegneresti? Una fragola. Dolci, rosse, succose, mature, le fragole mi fanno riafforare alla mente i miei ricordi di bambina, quando andavo con mia zia a raccoglierle nell’orto in campagna. Quando ho visto su un sito americano questa ghirlanda non ho fatto altro che innamoramene e ho preso subito carta, forbice e colla. Taglia, ritaglia, colla, cuci, dipingi e in un batter d’occhio ecco apparire nelle mie mani un’espolsione di colore, capace quasi di farmi sentire il profumo che solo le fragole primaverili sanno donare. Io credo la userò per una merenda con i bimbi delle mie amiche che sto organizzando per sabato, ma l’idea può essere usata per qualsiasi evento. Vedrete, è più semplice di quanto sembri, aiutatevi anche con lo stampabile che trovate in fondo e soprattutto… divertitevi!

Lascia un commento