Una famiglia di bolle di sapone

Un bagno caldo tra le braccia della mia nonna

La mia nonna usava tecniche antiche, e anche un po’ brutali, per cercare di domare i miei riccioli ribelli: camomilla dopo lo shampoo per schiarirli, aceto per renderli lucenti e impacchi all’uovo (ebbene sì, avete capito bene!) per nutrirli. Devo dire che io, di quei momenti ho bellissimi ricordi: risate, litigate che si trasformavano in gioco… insomma pagherei per riavere anche solo mezz’ora di quelle battaglie del pulito!

A Bubble Family con il suo brand un po’ retrò mi ha fatto rivenire a galla tutto questo: dal packaging semplice e scherzoso adatto a grandi e piccoli, al profumo naturale che fa ritornare alla mente ricordi lontani, forse anche nascosti.Tutti i saponi sono naturali, a base di estratti vegetali provenienti da coltivazioni biologiche, sicuri per la nostra pelle e in armonia con l’ambiente, e questo al momento placa le mie ansie da mim-to-be, che si stanno annidando in un angolino della mia mente.

Io faccio un tuffo in vasca e ritorno tra le braccia della mia nonna, in un giardino autunnale, stretta tra le sue braccia morbide e le sue mani piene di anelli, come solo le donne che hanno vissuto negli anni 30 sanno portare…

 

Lascia un commento