Galette Bretonne alle pesche con KitchenAid

The Hygge Diaries

In questi giorni non posso far a meno di continuare a cantare la canzone dei Coldplay

‘Cause you’re a sky, ‘cause you’re a sky full of stars
I wanna die in your arms
‘Cause you get lighter the more it gets dark
I’m gonna give you my heart

Credo che mai come in questo periodo abbia bisogno di vedere un cielo pieno di stelle. Sdraiarmi sul prato, davanti a casa, un pochino in pendenza per far arrivare tutti i pensieri fino ai piedi. Mi ero dimenticata quanto fosse meraviglioso svegliarsi la mattina e camminare sull’erba e tuffarsi, con ancora gli occhi velati dalla polvere delle fate, in una piscina di acqua fredda. MI ero dimenticata cosa vuol dire vivere senza trucco, con i capelli un pochino arruffati in una coda e andare a prendere pane e latte nella bottega. Qui sto riscoprendo tutto questo. Non che la vita veloce milanese non mi manchi eh, sia chiaro.
Però, vivo profondamente ogni attimo, nel bene e nel male.
E mi ritrovo molto più spesso in cucina, da sola, con un nano attaccato alle gambe o arrampicato su una sedia, con qualche amica. E mi piace. Mi piace stare qui e perdermi tra le mille ricette nuove che provo a fare, tra le mille cene che voglio organizzare e tra le lampadine che iniziano ad accendersi in giardino creando una ghirlanda di luce.

Oggi vi lascio una ricetta che ho scoperto e che credo non mollerò più fino a quando l’ultima pesca non sarà stata raccolta.

Galette Bretonne alle pesche 

Ingredienti:

60 g di burro freddo

60 g di farina 00

60 g di farina integrale

2 cucchiai di acqua fredda

sale

340 g di pesche già pulite

un rametto di rosmarino

un cucchiaio di miele

zucchero di canna

Procedimento:

Nel Robot da cucina Artisan di KitchenAid mescolare le due farine, unire un pizzico di sale e il burro tagliato a cubetti. Impostare la velocità media cercando di non scaldare troppo il burro fino ad ottenere delle briciole. Aggiungere l’acqua un cucchiaio alla volta e formare un panetto liscio. Fasciare l’impasto nella pellicola e riporlo in frigorifero per un’ora.
Lavare le pesche, tagliarle a fettine e metterle in una ciotola. Tritare grossolanamente gli aghi del rosmarino, unirli alle pesche insieme al miele. Lasciate riposare questo composto in frigorifero.
Stendere l’impasto tra due fogli di carta da forno in un cerchio da circa 25 cm di diametro, trasferirlo su una teglia lasciando la carta da forno e mettere le pesche al centro scolandole dal liquido che si è formato.
Richiudere i bordi e lasciare la galette in frigorifero per un’altra mezz’ora.
Accendere il forno a 180°, spennellare i bordi della galette con il liquido delle pesche e cospargerli con dello zucchero di canna. Spennellare leggermente anche le pesche e cuocere per circa 40 minuti.
Servire la galette tiepida o a temperatura ambiente.

Tempo di lettura: 3 minuti
Colonna Sonora A sky full of stars, Coldplay
Scritto da Federica Visconti |
Foto di Monad Visual |
Post in collaborazione con KitchenAid |
Prodotto Robot da cucina Artisan 
Fabbricato in metallo pressofuso e ancora oggi assemblato a mano nello stato americano dell’Ohio (US), il robot da cucina non è solo elegante, ma anche durevole, facile da pulire e da utilizzare. I colori a disposizione, dal rosso al nero, all’argento e al crema soddisfano tutti i gusti e tutti i cuochi e si adattano a qualsiasi tipo di cucina! Questo ormai leggendario compagno in cucina garantisce risultati professionali grazie alla struttura in metallo e ai numerosi accessori che trasformano questo elettrodomestico in uno strumento davvero unico. Non c’è che l’imbarazzo della scelta tra i colori classici KitchenAid: l’inconfondibile rosso imperiale, nero onice, argento placcato oppure il crema dal gusto retrò, tutti pensati per abbinarsi perfettamente al resto della gamma. Il movimento planetario originale, grazie al quale lo sbattitore ruota in una direzione mentre mescola e gira nell’altra, fa in modo che gli ingredienti vengano costantemente portati verso il centro della ciotola. Le 10 velocità disponibili assicurano una miscelazione veloce, attenta e precisa. Grazie al motore a presa diretta installato nella testa del robot la potenza viene erogata direttamente agli accessori collegati. Il robot da cucina è efficiente, affidabile e durevole. La capiente ciotola da 4,8 L in acciaio inox consente di lavorare sia piccole che grandi quantità di alimenti. Poiché cucinare si compone di varie fasi, il robot da cucina Artisan è stato progettato per essere lo strumento da cucina più versatile in assoluto. È possibile collegare un’ampia gamma di accessori standard (frusta a filo, frusta piatta, gancio impastatore, ciotola da 4,8 L, frusta piatta con bordo flessibile, ciotola da 3 L, coperchio versatore antispruzzo, ricettario) e opzionali.
Forno Twelix Artisan
il forno Twelix Artisan è capace di combinare tre diversi metodi di cottura: convenzione standard, cottura combinata a vapore, e solo vapore. Esempio di tecnologia all’avanguardia, questo forno garantisce l’ambiente perfetto per cucinare a vapore grazie alle speciali caratteristiche della parete di fondo della cavità, dove è alloggiata una presa di corrente cui viene collegato l’accessorio vapore, uno speciale vassoio che ricrea, al suo interno, l’ambiente ideale per una perfetta cottura al vapore. Utilizzando solo una parte di questo accessorio, invece, ed utilizzando quindi l’intero spazio a disposizione nel forno, è possibile cucinare combinando ventilazione e vapore.
Progetto #thehyggediaris #kitchenaiditalia

Lascia un commento