Quando Internet a casa diventa il tuo migliore amico

Riuscireste a vivere senza wifi?

eolo

Come si fa a restare sempre ancorati alle priorità e a mantenere organizzata la propria vita lavorativa, famigliare, sentimentale, personale?

Semplice, si fa e non si fa.

Non è sempre possibile, alle volte si è umani.

Ci si barcamena tra agende, to do list, memo sul telefono, calendari, cartelle sul computer e scadenze da rispettare.

Io l’ho sempre fatto. Trasferirmi però da una grande città ad una decisamente più piccola è stato sì suggestivo ed ispirante, ma a tratti anche molto difficile ed estremamente complicato rispetto al modo in cui ero organizzata prima.

Tempi diversi, spostamenti diversi, luoghi diversi. Inizialmente non avevo neanche internet a casa e mi ritrovavo ad esplorare bar e localini lungo il lago in cerca di wifi, a mangiare sempre fuori e ad avere orari che sentivo sempre meno miei.
Un modo di vivere che ti fa sentire in vacanza, ma che a lungo andare mi faceva rimpiangere le comodità di casa.

Internet a casa

Ho scoperto che in alcune zone collinari o montane del lago la rete a cui ero abituata io non arrivava, stupita e basita al tempo stesso ho iniziato a cercare una soluzione online (dal telefono, ovviamente) e così ho scoperto il magico mondo di Eolo e delle sue “offerte internet casa”. Eolo porta la rete veloce nei piccoli paesi lontani dalle grandi città. Nasce infatti dall’esigenza del suo fondatore di trovare un’alternativa alla mancanza della linea ADSL.

Da queste parti Eolo è gettonatissimo! Mi ha tolto anche lo sgravo di aprire un’altra linea telefonica, avendo io già due telefoni mi sembrava abbastanza!

Oggi le offerte proposte sono tante e vengono incontro alle esigenze più disparate. A me ha permesso di riportare il lavoro nella dimensione che più sento vicina e allo stesso tempo di potermi godere un telefilm la sera sul divano, quando Seba finalmente è crollato.

Lascia un commento