Kids

Quel giovedì dove tutto mi crollò sulla testa

Di quando ho smesso di essere figlia

Quel giovedì dove tutto mi crollò sulla testa
Like me!
Previous post

Prendersi cura di sé

Next post

Acquario di Genova, danze sott’acqua

2 risposte a “Quel giovedì dove tutto mi crollò sulla testa

  1. Bellissimo articolo…ti auguro che tua mamma possa dire al più presto… C’è l’ ho fatta !!!…e che questo stare male per poter guarire sia solo un “parentesi” nella vita….Come mamma posso dire che sono sopratutto i figli che ci danno la forza per andare avanti…Coraggio…e W la prevenzione!!!

Lascia un commento