| The picnic diaries | La meraviglia di tornare alle consuetudini

Una vellutata di pisellini freschi con gomasio e alghe

Il trasloco è quasi finito. Vedo la luce in fondo al tunnel. E finalmente torniamo ai nostri riti, alle nostre consuetudini.

Un tavolo in giardino e le prime cene fuori fatte di vellutate fatte in casa e pisellini freschi da sgranare.

Una nuova vita.
Un nuovo inizio per la mia famiglia, che ogni giorno ha scelto e deciso di stare insieme per affrontare il qui e ora e per sognare il futuro.
Emozioni e sentimenti che valgono più di mille anelli e di mille riti, anime legate da fili impercettibili, ma talmente evidenti da far percepire ogni suggello.

Come quando entri in casa, quando senti un profumo e sai di essere realmente a casa.
Io e Sebastiano amiamo cucinare insieme. O meglio, ci proviamo.
In questa stagione cerco di comprare tutto fresco, anche se comporta tempo e fatica. Fave, piselli e borlotti sono i protagonisti indiscussi di queste serate e da quando ho scoperto le Ciotole Tavola Tupperware non ne posso più fare a meno. A parte la conservazione, sempre imbattibile, queste ciotole sono anche deliziose da portare in tavola grazie alla loro linea minimal e discreta e si adatta ad ogni mise en place.

Vi lascio qui la ricetta della nostra vellutata di pisellini mantecata aromatizzata al gomasio e alghe Arame

Ingredienti:
300 gr di piselli freschi in bacello
200 gr di patate
Brodo vegetale
Porro q.b.
10 g di crema di latte
Olio evo, sale e pepe
Gomasio
Alghe Arama secche
Preparazione
Un’oretta prima di iniziare la preparazione della vellutata, preparate il brodo vegetale con un misto di carota, patata e sedano.
Iniziate a sgranare i piselli in baccello e tagliate a fettine sottili le patate
In una pentola antiaderente iniziate a preparare il soffritto di porri e cuocete le patate per due minuti a fiamma viva.
Aggiungete il brodo e lasciate cuocere a fiamma moderata per 5 minuti.
Aggiungete i piselli e coprite il tutto con il brodo.
Non appena i piselli risulteranno morbidi spegnere la fiamma.
Frullate il tutto e disponetelo in una ciotola, mantecando con crema di latte e guarnendo con gomasio e alghe secche si Arame.

Tempo di lettura: 3 minuti
Colonna Sonora: Your Song, Elton John.

Scritto da Federica Visconti |
Foto di Danilo Calcaterra |
Post in collaborazione con Tupperware |
Progetto #picnicdiaries #fedeslowliving #tupperware #tupperwareitalia #ecofriendly

Lascia un commento