Un bicchiere anni Trenta

Musica giusta, atmosfera rilassata e cocktail divini

bicchiere

A volte vorrei tornare in quell’epoca, quando le donne non uscivano mai di casa senza un paio di guanti, quando gli uomini aprivano ancora le portiere delle auto e le strade sapevano ancora di polvere autentica.
Andare da Giovanni nel suo “Room” è un po’ come fare un tuffo in quegli anni, farsi preparare un cocktail da Giulia è un’esperienza che non ci si può lasciar scappare. Bicchieri vintage, sapori che ricordano immagini sbiadite, luci che appena illuminano e musica arrugginita sono gli ingredienti fondamentali che incontri quando varchi la porta del piccolo salotto. Sì, perchè non si può chiamare semplicemente locale il “Room”.
Goethe diceva che “La vita è troppo breve per vivere vini mediocri” e qui i sensi sono stimolati da note di ginepro, infusi di mirtillo, liquori della tradizioni e distillati ricercati nelle migliori cantine d’Europa. Un luogo che diventa del cuore, appena incontri gli sguardi che sorseggiano al bancone un bicchiere di cristallo riempito dalla magia dell’amore dei dettagli e delle cose buone.

 

Glamour

1/4 di Kina l’aero D’or
3/4 di amaro di Berta
3/4 di wild Turkey 101 proof orange bitter
arancia disidratata garnish

Charme

1/2 oz Cynar
1 oz Vermouth del professore bianco
1 oz Monkey 47
Bitter alla lavanda
1/4 oz liquore alla violetta Briottet

 


A glass from the 30s

Sometimes I would like to go back in time,  in that period when women never left the house without wearing a pair of gloves, when men still opened the car doors to ladies and the streets still  smelt of real dust.

Go to Giovanni, in his “Room” is a bit ‘like going back in that time, getting a cocktail prepared by Giulia is an experience that you can not let it pass by. Vintage glasses, flavors reminiscent of faded images, dimmed lights and rusty music are the fundamental ingredients that you will find when you walk through the door of the small salon. Because you can not simply call this place a “Room”.

Goethe said that “Life is too short to live on mediocre wine” and here your senses are stimulated by notes of juniper, blueberry infusions, liqueurs and spirits of traditions sought after by the best wineries in Europe. A place that becomes part of your heart, just as soon as you notice the looks at the counter of those sipping a crystal glass filled with the magic of love for details of good things.

Glamour

1/4 Kino, l’acro d’or

3/4 of Berta bitter

3/4 wild Turkey 101 proof orange bitter

dehydrated orange to garnish

 

Charme

1/2 oz Cynar

1 oz  white Vermouth Del Professor (of the professor)

1 oz Monkey 47

Lavender Bitter

1/4 oz  Briottet violet  liqueur

Lascia un commento