Fermarsi in Autogrill e iniziare la vacanza

Storie di caffè

Fermarsi in Autogrill è un pochino come iniziare la vacanza già dal viaggio. Quando ero piccola la prima tappa era sempre l’Autogrill di Bologna, ovunque andassimo nel Sud Italia. Era quasi un rito: caffè per i miei genitori e spremuta e brioche per noi piccoli.
Sembrava sempre il viaggio infinito, chissà come mai la percezione del tempo cambia così tanto: quattro ore sembravano l’eternità e stare seduta nel seggiolino, lo ammetto, non mi è mai piaciuto.
Mi fermo spesso ancora e quel profumo di caffè ormai fa parte di quei comfort thoughts che mi abbracciano appena spingo le porte a vetri. Il rumore di tazzine è sempre lo stesso, ma ho scoperto che l’offerta di caffè non si limita solo alla triade espresso, macchiato, marocchino.

I nuovi prodotti sono 18 e sono divisi in 5 categorie:

  • Coffee on the rock, per gli amanti del caffè classico, ma in versione rinfrescante, nelle declinazioni Caffè in ghiaccio, Caffè Salentino, Caffè Shakerato e Granita di caffè con o senza panna;
  • Freeze Cappuccino, la categoria più golosa, per i millenials alla ricerca di dolcezza e freschezza nelle varianti Freeze al ciocco, Freeze al gianduia, Freeze al pistacchio, Freeze al cappuccino, Freeze al cappuccino con panna;
  • Coppissima, per i clienti più golosi, un mix perfetto tra cioccolata fredda e panna montata;
  • Coppa del Nonno, un grande classico, da gustare semplice, affogata al caffè o con panna;
  • C o l d C h o c o l a t e , a base di sorbetto al cioccolato nelle versioni cioccolata fredda, cioccolata fredda con caffè, cioccolata fredda con panna, cioccolata fredda con Coppa del Nonno.

Inoltre,per i più golosi, la pausa golosa di chi viaggia sarà resa ancora più piacevole dalle nuove categorie della Bakery con dolci anche take-away pensati per essere portati con sé in viaggio.
Le novità comprendono:

– i Classici, croissant con lievito madre fresco;
– gli Sfizi, cookies al cioccolato e noci, mini red velvet e cheese cake;
– le Novità, la Sfogliata pere e cioccolato, la classica Torta della nonna con crema pasticcera

e mandorle e la Tartelletta con crema e fragole fresche.

Insomma ce n’è davvero per tutti i gusti. Chissà quale diventerà il rituale della mia nuova famiglia e chissà cosa rimarrà a Sebastiano di questa tradizione vacanziera tutta italiana.

 

Lascia un commento