A spasso per la mia Milano

Tornare nella mia città e sentirmi a casa

best western

Chi mi conosce sa quanto io ami Milano.
Nata e vissuta in questa città, la sento mia, conosco ogni angolo e noto i cambiamenti che stanno crescendo a vista d’occhio per renderla un luogo a misura delle persone.
Le opportunità, le cose da fare, i posti da vedere, i piatti da provare, le inaugurazioni, gli appuntamenti… A Milano c’è sempre l’imbarazzo della scelta.
E non parlo delle mete classiche come il Duomo o la Galleria Vittorio Emanuele, i veri milanesi le frequentano poco, parlo degli scorci, i quartieri, le vie che solo abitandoci per un periodo si imparano a conoscere.
Se avete in programma un week-end a Milano le cose da fare sono infinite, perciò vi consiglio di riservarvi più fine settimana durante l’anno, non rimarrete di sicuro delusi.

Milano mini-tour

Per un primo mini-tour non possono mancare i Navigli, ora limitati al traffico. Una zona suggestiva, soprattutto alla sera, dove perdersi tra lucine e aperitivi: un locale nuovo lo si trova sempre!
Non è poi necessario essere studenti d’arte per apprezzare la Pinacoteca di Brera o quella Ambrosiana. Due luoghi suggestivi dove si possono scoprire tante meraviglie storiche e scattare delle foto molto Instagram.
Pensate ad un museo su qualcosa che vi piacerebbe approfondire. Ecco, a Milano c’è di sicuro. L’elenco di proposte è così fornito che nessuna giornata di pioggia sarà mai noiosa.
Uno dei miei posti preferiti invece, uno di quelli che andrebbero bene per un anniversario, un appuntamento speciale, un momento carico di romanticismo è il Planetario. Una chicca del 1930 dove organizzano sempre eventi, un posto perfetto anche per portarci i più piccoli che rimangono a bocca aperta.

A Milano ci si sposta facilmente in metro, tram, bus o col car sharing, ma avere una sistemazione comoda e vicina può aiutare.
Io di solito scelgo di soggiornare in un albergo della catena Best Western Hotel, che ha una ventina di hotel a Milano tra i quali scegliere in base alle esigenze di percorso e di zona. Quello che preferisco di Best Western è l’offerta su misura che si avvicina alle esigenze degli ospiti. Dai viaggi di lavoro alle famiglie, dalla clientela tutta al femminile agli amanti del benessere e così via.

Lascia un commento